PASSAGGI - LA VITA AI TEMPI DEL BLA BLA CAR
Si prenota come un treno, ha una app dedicata e permette ai conducenti di rientrare delle spese di viaggio e ai passeggeri di risparmiare oltre il 50% del biglietto di un treno ad alta velocità.
Ma il servizio di condivisione dell auto non è solo risparmio economico. Come mi racconta Andrea la condivisione del viaggio significa incontrare gente nuova che difficilmente, per stili di vita diversi e diverse età non si sarebbero mai incontrate. E Mauro, che da quando la sede dell azienda è stata spostata a 350 km da casa si ritrova a passare il tempo in auto.
Poi c è Marta che vive fuori casa e non ha i soldi per andare a trovare gli amici a Ferrara. E Ivan, che passa la giornata spostandosi in auto e che con i passaggi riesce a tenere sotto controllo i colpi di sonno che spesso colpiscono chi viaggia da solo.
Sono tante le motivazioni che spingono le persone a superare la naturale diffidenza verso un servizio che ha in sé anche molte incognite. Un servizio nato dalla crisi economica che ha trovato proprio in essa una spinta così rapida di diffusione.